Comunicato stampa “Puliamo il mondo 2017”

PULIAMO IL MONDO 2017
“PER SOSTENERE IL MONDO NON SERVE ESSERE UN MITO”

Circa 50 gli studenti netini che hanno ripulito il litorale del borgo marinaro di Calabernardo in occasione dei 25 anni della famosa iniziativa di Legambiente “Puliamo il Mondo”

Una campagna giunta alla 25^ edizione che ha nella partecipazione attiva, nel senso civico e nell’amore per il territorio e l’ambiente il suo grande punto di forza. Parole d’ordine: liberare le città dai rifiuti e il degrado e contribuire a spazi urbani più sostenibili, puliti e inclusivi. Sono state ripulite strade, piazze, parchi e litorali da ogni genere di rifiuti abbandonati, restituendo agli spazi urbani e alle aree verdi decoro e bellezza, rendendoli allo stesso tempo più accoglienti ed inclusivi. C’è un’Italia che si rimbocca le maniche, che si mobilita e che ama fare gesti concreti a favore dell’ambiente. In tutta Italia si sono mobilitati oltre 600 mila volontari in 1.700 comuni e 4.000 località.
E Noto rientra fra queste: nella giornata di oggi, 27 Settembre 2017, il Circolo Legambiente Noto, in collaborazione col Comune di Noto, ha organizzato l’iniziativa netina di Puliamo il Mondo, fortemente voluta dal Sindaco Corrado Bonfanti, presso Calabernardo, con il consistente coinvolgimento degli alunni di scuola secondaria 1° grado, classi 1^ , sez. A e B, del 3° Istituto Comprensivo “F. Maiore”, dei docenti accompagnatori, Proff. Francesco Mollica, Corrado Cassone e Cristina De Felice, di Nino Figura, rappresentante della Roma Costruzioni, ovvero la nuova ditta che si occupa della raccolta dei rifiuti solidi urbani e del vice sindaco e assessore Corrado Frasca, impegnati sia in azioni di ripulitura che di sensibilizzazione ai temi della raccolta differenziata e di promozione di buone pratiche.
A tutti loro va un caloroso ringraziamento da parte del Cigno Verde netino.

 

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *